Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

La cura del perdono

Chi sa perdonare gode di maggior benessere, salute e capacità di sopravvivenza

Daniel Lumera - 26/04/2017




Le persone capaci di perdonare e amare sono selettivamente più adatte alla sopravvivenza della specie.

Anche la scienza ha compreso e dimostrato che l’evoluzione non si basa sulla competizione ma sulla cooperazione, sull'interconnessione e sulla reciprocità.

Sono queste le caratteristiche delle persone evolutivamente più adatte, su cui si fondano il nuovo paradigma evolutivo e il nuovo modo di essere umani.

D'altronde la realtà biologica del nostro corpo è composta da trilioni di cellule che cooperano tra loro e ci garantiscono la migliore strategia evolutiva possibile (soprattutto in termini di adattabilità e resilienza).

Saper perdonare è dunque una questione di benessere, salute e capacità di sopravvivenza.

La nuova visione del perdono

Si tratta però di una nuova esperienza ed idea di perdono, che non è collegata necessariamente con la colpa, il peccato, l’errore o l’espiazione, ma indica essenzialmente l’abilità di rendere qualsiasi cosa accada nella propria vita un dono.

Per-donare è scoprire il dono presente in ogni prova della vita, trasformando i problemi in opportunità. Chi apprende come perdonare ha una serie infinita di vantaggi, tra cui ammalarsi di meno: esiste una enorme letteratura scientifica a riguardo.

Le corrette tecniche di perdono agiscono positivamente sul sistema nervoso, sul sistema immunitario e sul sistema circolatorio; vivere più a lungo; avere relazioni più stabili, felici, prospere e consapevoli; la miglior gestione del conflitto sia interiore che esteriore; lo sviluppo di una serie di abilità di vita e sociali di enorme importanza per migliorare la qualità della vita, come ad esempio, la capacità di: affrontare i problemi come risorse ed opportunità; gestire e costruire la realtà dentro se stessi; cambiare punto di vista e comprendere la prospettiva altrui; sviluppare empatia matura.

Il percorso e le tecniche per perdonare

Dal 2008 esiste una realtà formativa che ha sviluppato un metodo rivoluzionario sul perdono, applicabile sia alla vita privata che a quella professionale, ottenendo dei benefici stabili su tre livelli: personale, relazionale e sociale.

Si tratta dell’International School of Forgiveness (I.S.F.), un istituto di ricerca internazionale dedicato al profondo impatto del perdono sulle persone e nelle relazioni, che permette di diventare veri e propri facilitatori di questo delicato e potente processo di liberazione interiore. Il perdono sarà uno dei capisaldi nella formazione futura perché ha un’efficacia immediata in tutti i processi interiori di consapevolezza e auto-realizzazione.

La I.S.F., dopo oltre 11 anni di sperimentazione, ha elaborato un percorso integrato costituito da 21 tecniche e strutturato in 4 incontri esperienziali che toccano 4 grandi temi:

  • Malattia e guarigione: si fa esperienza diretta di come influenza il processo di liberazione e guarigione su 7 livelli (il corpo fisico, l’energia vitale, le emozioni, i pensieri, il passato, la sfera spirituale e la coscienza).
  • Relazioni: in questo incontro si sperimenta l’efficacia del Metodo I.S.F. sulle proprie relazioni e in quelle altrui. Una vera e propria scoperta nella creazione di relazioni prospere e felici.
  • Albero genealogico: la scienza inizia a scoprire che i traumi si trasmettono geneticamente di almeno tre generazioni. In questo terzo incontro si apre il tema della responsabilità transgenerazionale e si sperimenta come specifiche tecniche di perdono siano in grado di guarire il nostro albero genealogico, e di liberare noi stessi da schemi ripetitivi inconsapevoli dei nostri antenati che frenano le nostre abilità di vita e la nostra realizzazione.
  • Nascita e morte: in questo ultimo incontro formativo, il più delicato e profondo, vengono trasmesse le tecniche I.S.F. per ripercorrere l’evento della nascita e liberarlo dai contenuti di sofferenza che inibiscono e influenzano la qualità della propria vita nel presente. Durante le tecniche esperienziali si apprende come liberare nascita e morte dai contenuti di dolore, lutto, rimpianto e sofferenza, sia per se stessi che per gli altri.

La I.S.F. ha sviluppato degli importanti programmi formativi che ad oggi hanno coinvolto anche migliaia di studenti delle scuole superiori (circa 10.000 in Italia) e centinaia di carcerati, entrando in circa 12 istituti penitenziari italiani.

Personalmente credo che la dimensione interiore di consapevolezza e spiritualità debba essere qualcosa di pratico e impattante nella vita quotidiana, facendoci sperimentare la sua efficacia in ogni istante.

A chi si interroga ancora sul perché perdonare, bisognerebbe dare sempre la stessa autentica risposta: per donare e per nessun’altra ragione.

 

Daniel Lumera parteciperà al Vivi Benessere 2017. Scopri l'evento!

 

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 48


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Crescita Personale

La Cura del Perdono

Editore: Mondadori

Prezzo: 16,50€

I 7 Passi del Perdono - La Scienza della Felicità

Editore: Macro Edizioni

Prezzo: 8,33€ (invece di 9,80€ )

Il Codice della Luce

Editore: Anima Edizioni

Prezzo: 12,00€





Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati