Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Fertilità: un “affare” di coppia

Conoscere la fertilità femminile è un arricchimento che va oltre la decisione di avere un figlio

Baby Comp - 15/09/2017




Moltissime donne iniziano a preoccuparsi della loro salute fisica e riproduttiva solamente quando decidono di voler mettere al mondo un figlio.

Visto che, però, oggi si tende ad avere il primo figlio più tardi che in passato (in Italia la media è intorno ai 31 anni) capita spesso che, in quel momento, si scontrino con delle difficoltà che trasformano la ricerca, da momento di grande gioia e abbandono quale dovrebbe essere, a periodo di preoccupazione e stress.

Abbiamo interpellato la dottoressa Marianna Andreani, ginecologa e consulente per la Diagnosi Prenatale presso l’Ospedale di Carate Brianza (MB) per parlarci della sua esperienza a riguardo.

Quanto è importante per le donne conoscere il funzionamento del loro corpo indipendentemente dalla ricerca di una gravidanza?

Conoscere e capire il funzionamento del nostro corpo di donne è una straordinaria ricchezza sia per la donna stessa, sia per il rapporto di coppia.

Dentro un rapporto intimo fra uomo e donna, non sono solo due cellule a incontrarsi, non parliamo di un fatto puramente biologico, ma ci sono due persone, nella loro integrità fisica e umana.

La coppia che conosce la propria fertilità sceglie se utilizzare le conoscenze acquisite per evitare, distanziare oppure cercare una gravidanza, decisione che, a ogni atto sessuale, può essere rinnovata o cambiata, senza attese.

È la coppia a essere responsabile della decisione e non la singola persona.

Conoscersi, imparare ad amare la ciclicità femminile, può essere l’occasione per iniziare a prenderci cura di noi, del nostro essere donne e quindi della nostra fertilità, ancor prima di pianificare una gravidanza.

Cosa consiglia alle coppie per imparare a conoscersi maggiormente?

L’osservazione di sé può partire fin da quando si è ragazze: da mamme iniziamo a dire alle nostre figlie che è normale avere più perdite alcuni giorni rispetto che altri, per esempio.

Il muco cervicale prodotto dal collo dell’utero, infatti, è uno dei sintomi fondamentali della fertilità femminile. Inoltre, la curva termica è uno strumento preziosissimo per conoscere i mutamenti ormonali che avvengono ciclicamente nel nostro corpo.

Attraverso la sua analisi possiamo essere aiutate a conoscere i segreti del nostro ciclo e della nostra fertilità.

Esistono strumenti computerizzati che in modo semplice, ma molto preciso, consentono, tramite l’analisi della curva termica, di poter cercare o evitare una gravidanza in modo naturale nel 99,3% dei casi.

Laura Gabrielli sarà presente al Macrolibrarsi Fest sabato 16 settembre a Cesena presso il Macrolibrarsi Store! Scopri l'evento

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 50


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Naturalmente bambini e genitori

LadyComp - Contraccezione tecnologica NON invasiva

Autore:

Editore: Baby Comp

Prezzo: 517,75€ (invece di 545,00€ )

LadyComp Baby - Procreazione mirata e contraccezione

Autore:

Editore: Baby Comp

Prezzo: 612,75€ (invece di 645,00€ )

LadyComp Basic - Contraccezione tecnologica NON invasiva

Editore: Baby Comp

Prezzo: 422,75€ (invece di 445,00€ )

Pearly - Tecnologia computerizzata per la contraccezione

Autore:

Editore: Baby Comp

Prezzo: 280,25€ (invece di 295,00€ )





Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati