Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Fiori di Bach: hanno controindicazioni?

La floriterapia di Bach è senza effetti collaterali ed è efficace in numerosi contesti emozionali

Ricardo Orozco - 16/10/2017




Si stima che la terza causa di morte negli Stati Uniti sia dovuta all’assunzione di farmaci. Forse in alcuni Paesi (come ad esempio la Spagna) in cui c’è un utilizzo massiccio di farmaci allopatici, le statistiche sono ancora più gravi.

Gli effetti nocivi della medicina allopatica (non parliamo solo di farmaci, ma anche di procedure diagnostiche, di indagini strumentali) vengono chiamati danno iatrogeno. Questo aspetto nocivo della medicina moderna dovrebbe essere preso in considerazione più seriamente dalle amministrazioni sanitarie.

Di fronte a questo quadro desolante, le terapie naturali offrono un’alternativa. Tra queste, la floriterapia di Bach risulta tra le più conosciute e divulgate in Italia.Uno dei vantaggi della floriterapia è l’assenza di effetti collaterali (danno iatrogeno) e l’incompatibilità terapeutica.

Ad esempio, se un farmaco antinfiammatorio ha come controindicazione l’infiammazione gastrica con relativo ed eventuale sanguinamento, non lo si può definire “effetto terapeutico”, ma effetto avverso o indesiderato.

Nella floriterapia non c'è l’effetto avverso

Se assumendo una formula di Fiori di Bach, un soggetto potrebbe sentirsi triste, scoraggiato o rabbioso, non significa che i Fiori di Bach stiano agendo in modo negativo.

Questo effetto va considerato come un’attivazione emozionale o mentale, una reazione di adattamento, o una presa di coscienza in cui ci viene offerta la possibilità di conoscere determinate emozioni.

I Fiori di Bach agiscono come catalizzatori di informazioni: non apportano nulla dall’esterno che la persona non abbia già al suo interno.

Se una persona è dissociata dalle sue emozioni e assume Agrimony, Holly o qualsiasi altro fiore che è collegato al sentimento dell’odio, non significa che i fiori “produrranno l’odio”, bensì che catalizzeranno un preesistente sentimento di cui la persona non era consapevole.

È molto diverso da quanto avviene con un principio attivo farmacologico, avente generalmente una chiara relazione causa-effetto.

I Fiori di Bach sono in grado di gestire diverse reazioni in persone diverse, confermando il loro ruolo di catalizzatori emozionali.

Quindi non esistono Fiori di Bach pericolosi o con effetti indesiderati e avversi.

Spesso succede che alcuni terapeuti proiettino i loro timori sui loro clienti riguardo all’uso dei Fiori di Bach: è facile capire che un terapeuta che non è consapevole pienamente delle sue emozioni possa proiettare sui Fiori di Bach molti timori e non li consigli, perché bloccato dalla sua paura fantasiosa, spaventato dagli effetti negativi che essi potrebbero produrre sul suo cliente.

I Fiori di Bach possono peggiorare una malattia?

È molto raro, però potrebbe succedere. Potrebbe accadere, dal momento che aiutano a sviluppare maggiore consapevolezza nella persona in difficoltà.

Ricordo il caso di un cliente in cui osservavo la tendenza a tendere la mandibola. A quel tempo prescrivevo Beech in maniera sperimentale per questa difficoltà.

Questa persona in realtà veniva da me per un’altra problematica.

Alla visita seguente questo cliente mi chiese se i fiori che gli avevo prescritto potevano dare rigidezza e contrazione alla mandibola.

In realtà questo non è accaduto, ma la persona ha solamente avuto più consapevolezza del suo corpo e delle sue tensioni. In altri casi, come ad esempio per un rash cutaneo, se si nota un leggero peggioramento è possibile che i risultati della terapia floreale saranno più rapidi. Questo non è paragonabile alla crisi di guarigione dell’Omeopatia.

Possiamo essere molto sicuri sui risultati dei Fiori di Bach, nella convinzione che non avranno alcun effetto avverso sui nostri clienti.

Di questi tempi è una buona notizia!

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 50


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Alimentazione e salute




Fiori di Bach: 38 Descrizioni Dinamiche

Prezzo: 20,40€ (invece di 24,00€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati