Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

L’Altro Giardino, il marchio solidale made in Romagna

Abbiamo intervistato la fondatrice, Michela Crociani, per conoscere meglio questa realtà basata sulla solidarietà etica e sociale

Valentina Balestri - 23/01/2017




Si trova nel cuore della Romagna il “giardino” di cui sto per parlarvi, un appezzamento di terra molto particolare, in cui si produce una ricca varietà di erbe aromatiche e officinali, orticole e frutti dimenticati tipici della tradizione rurale.

Insieme a Michela Crociani, responsabile commerciale del progetto “L’Altro Giardino”, andiamo alla scoperta di questa realtà green che si distingue per l’impegno sociale ed etico dimostrato ogni giorno in Romagna.

 

 

 

Il sapore della solidarietà

“L’Altro Giardino” è, a tutti gli effetti, un’attività agricola sociale in cui tutti i processi produttivi vengono gestiti da persone con disabilità.

L’idea è venuta alla cooperativa sociale Il Cammino che, da tempo, affianca persone svantaggiate e con disabilità medio-grave di diversa natura: la cooperativa elabora progetti personalizzati (sia nel caso si tratti di un’accoglienza diurna sia per una residenziale) con precise finalità funzionali al benessere e alla crescita di ognuno, in un contesto di vera accoglienza e disponibilità umana.

Il progetto di giardinoterapia

«Il marchio “L’Altro Giardino” è nato dal progetto di giardinoterapia avviato nel 2010 – ci spiega Michela Crociani – e rivolto ai ragazzi ospitati all’interno della cooperativa sociale Il Cammino, sita nelle campagne di San Leonardo, a Forlì. Inizialmente i ragazzi erano dediti alla cura di erbe officinali quali lavanda, iperico, calendula, echinacea e di piante aromatiche quali timo, rosmarino, origano, salvia e menta.

Nel corso del tempo i benefici che questa attività apportava ai ragazzi erano sempre più chiari: si è deciso così di estendere la coltivazione da un piccolo fazzoletto di terra a mezz’ettaro di terreno disponibile e ancora incolto.

Nel 2013 le cooperative sociali Il Cammino, Tangram e For.b. decidono di unire le forze, legandosi con un contratto di rete, così da mettere tutte le risorse a disposizione di questo progetto e far beneficiare i propri utenti di queste attività, risultate altamente salutari per le disabilità dei propri ragazzi».

Artigianalità, agricoltura e solidarietà

«Il grande valore aggiunto di questo progetto – continua Michela – risiede proprio nell’accoglienza e nella disponibilità umana di cui sono capaci le tre cooperative e negli effetti positivi che il lavoro dona ai ragazzi inseriti nel progetto.

Al momento sono una ventina ma il numero è sempre variabile perché spesso ci sono anche ragazzi che provengono da altre realtà, per portare a termine stage o tirocini.

Un altro valore aggiunto del progetto? L’artigianalità! “L’Altro Giardino” è, infatti, diventato anche un marchio commerciale/solidale, sinonimo di integrità: tutti gli alimenti, le erbe officinali, orticole e la frutta vengono prodotti e confezionati senza l’ausilio di alcun macchinario, in maniera tradizionale e in regime di agricoltura biologica, con dedizione e amore.

Tutto ciò rende i prodotti davvero unici: “L’Altro Giardino” esprime perfettamente il binomio tra solidarietà e qualità e dimostra che, tramite la cura delle piante e della terra, ci si prende cura anche delle persone».

Il progetto etico e sociale

La missione sociale ed etica del progetto è semplice: l’obiettivo è la cura delle persone tramite la cura delle piante e della terra. In questo modo, oltre a valorizzare le eccellenze del territorio, grazie alla giardinoterapia, le persone disabili possono essere affiancate e inserite inserite in un contesto lavorativo, al fine di accrescere le loro esperienze e potenzialità.

«Scegliere un prodotto a marchio “L’Altro Giardino” – sottolinea Michela – significa contribuire al sostegno del progetto, dando quindi la possibilità a tante persone di uscire di casa al mattino in maniera dignitosa e andare al lavoro».

Cura la terra e curerai te stesso

Le attività de “L’Altro Giardino” partono dalla cura della terra e proseguono verso la semina delle piante e degli ortaggi, fino ad arrivare alla vera e propria coltivazione.

Si passa poi alla raccolta effettuata esclusivamente a mano, ortaggio per ortaggio, pianta per pianta e infine all’etichettatura, anch’essa effettuata a mano, vasetto per vasetto. I ragazzi che si impegnano in tutte queste attività, lo fanno con grande passione, voglia di imparare e di migliorarsi.

Ogni mattina l’operatore sociale accoglie i ragazzi delle diverse cooperative sociali che fanno parte del progetto, e attribuisce a ognuno un compito preciso, in base alle proprie capacità.

È un ambiente protetto nel quale ogni persona trova la sua collocazione e svolge il lavoro in team, aumentando le proprie doti e di conseguenza la propria autostima. In questo modo, curando la terra, ognuno cura un po’ anche se stesso.

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 47


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Ecologia e Localismo

Amaro San Leonardo

Prezzo: 10,00€ (invece di 10,00€ )

Patè di Fagioli Piccante

Editore: L'Altro giardino

Prezzo: 4,00€ (invece di 4,00€ )

Liquore Nettare

Editore: L'Altro giardino

Prezzo: 8,00€ (invece di 10,00€ )

Passata di Pomodoro Bio

Editore: L'Altro giardino

Prezzo: 2,80€ (invece di 2,80€ )




Sacchetto di Lavanda

Editore: L'Altro giardino

Prezzo: 3,00€ (invece di 3,00€ )

Passata Rustica - 280 gr

Editore: L'Altro giardino

Prezzo: 3,90€ (invece di 3,90€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati