Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

MANDORLA Filippo Cea: la PROTEINA VEGETALE per una NUTRIZIONE consapevole

Tutti i benefici di un frutto che dovrebbe essere un alimento fisso sulla nostra tavola

Mila Colonna per Fattoria della Mandorla - 14/09/2016




Originario dell’Asia Minore, il Prunus amygdalus è un albero da frutto di radici antiche, giunto in Europa con i Fenici e sottoposto nel corso dei secoli ad “addomesticamento”, al fine di diminuirne la tossicità, giungendo alla varietà dulcis che conosciamo oggi.

Primo arbusto a fiorire all’inizio della primavera, il mandorlo ricopre da sempre un profondo significato etico e ontologico: simbolo di rinascita e fecondità nelle culture orientali, presto mutuato dall’iconografia cristiana, diviene per le scienze antiche medicamento e simbolo di purezza.

Antica cultivar autoctona, la Mandorla di Toritto Filippo Cea si distingue per il seme minuto ed il gusto spiccatamente dolce, rifiorisce nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia a salvaguardia della straordinaria biodiversità del nostro territorio.

La mandorle della salute: storia e scienza moderna 

Se nel Corpus Hippocraticum – la raccolta di libri di medicina dell’Antica Grecia attribuiti in parte ad Ippocrate – le mandorle vengono annoverate tra i rimedi più efficaci per la cura del raffreddore e dei disturbi flemmatici, con il medico ed erborista greco Dioscoride (I sec d.C.) i decotti di mandorle amare vengono prescritti come analgesico, diuretico, emolliente per la mucosa gastrica ed intestinale e nel trattamento delle alterazioni del tono dell’umore: proprietà, d’altro canto, confermate, negli ultimi decenni, dai più recenti studi in materia di nutrizione.

Ricche di proteine (22%), carboidrati, vitamina E e minerali, le mandorle sono un alimento nutriente, ricostituente ed energizzante, essenziale al mantenimento di un buon tono muscolare. Grazie al buon contenuto di calcio, sono particolarmente indicate durante l’infanzia e nell’accrescimento o, in età matura, al fine di prevenire fragilità ossea e osteoporosi.

Grassi sì, ma quelli buoni 

Il notevole apporto di acidi grassi mono- e poli-insaturi e di fitosteroli contribuisce a mantenere sotto controllo il colesterolo LDL e i trigliceridi nel sangue, proteggendo la salute dell’apparato cardiovascolare.

Le vitamine del gruppo B stimolano il sistema immunitario e regolano il metabolismo dei carboidrati e dei grassi.

Il buon contenuto di fibre solubili ed insolubili ed il basso impatto glicemico contribuiscono a mantenere sazi più a lungo, facilitando il controllo del peso corporeo. 

Mandorle nella dieta di ogni giorno: cosa c’è di nuovo 

Sebbene, dato il notevole apporto calorico, le mandorle debbano essere consumate con moderazione, non vi è limite alle infinite declinazioni che possono ricoprire nell’alimentazione di ogni giorno: gustate in purezza o in forma di olio o bevanda vegetale, divengono oggi punto di partenza per la realizzazione di alimenti gustosi e versatili come formaggi vegetali freschi, creme spalmabili ed alimenti pronti, ricchi di proteine e a basso impatto glicemico, ben bilanciati e nutrienti, perfetti per l’alimentazione di ogni giorno. 

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 46


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Alimentazione e salute




Crema Integrale alla Curcuma con Olio di Mandorla

Prezzo: 6,84€ (invece di 7,60€ )





Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati