Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Meditare entrando nel giardino di George Harrison

Un nuovo libro e un CD con musiche spirituali influenzate dalla cultura orientale

CapitanArt - 13/01/2017




La ricerca spirituale che stiamo vivendo da qualche decennio è dovuta in parte anche a George Harrison.

Non a caso, quando i Beatles raggiunsero il culmine della fama, le sue esperienze con la musica indiana lo spinsero a cercare l’onnipresenza di Dio nella musica (nada brahma).

L’aspetto meditativo trascendentale insito nelle atmosfere del mondo orientale influenzò profondamente lo sviluppo della sua identità.

Tornando a incidere con i Beatles, le realizzazioni di George influenzarono il ritmo e la melodia di “Within You Without You” nell’album Sgt Pepper del 1967.

Come racconta lo scrittore critico musicale Sergio d’Alesio l’artista rimase folgorato da una lezione tenuta da Maharishi Mahesh Yogi a Londra tanto da reiterare l’esperienza in Galles e nel ritiro spirituale di Rishikesh protrattosi per tre mesi insieme agli altri Beatles sotto la guida del guru.

Il viaggio in India per nuovi influssi

Nonostante la popolarità e la ricchezza, nel 1965 il chitarrista ha iniziato a costruire il “suo” personale rapporto con il Trascendente, viaggiando per tutta l’India allo scopo di scoprire il vero significato dell’esistenza.

Assimilando nel profondo i testi sacri dell’induismo, ha aperto una breccia verso l’Oriente stimolando milioni di ragazzi della sua generazione alla meditazione spirituale, al mondo dello yoga e a soggiornare negli ashram del mondo asiatico, dal quale non hanno fatto più ritorno.

Il suo rispetto per ogni forma di cultura e di religione nasce dalla consapevolezza che Dio è uno solo e noi tutti siamo una goccia nell’oceano dell’universo.

Nell’introduzione del libro, l’autore scrive: «Ho incontrato George Harrison in molte occasioni nel corso della sua carriera. Oltre al talento, ogni volta ero sorpreso dalla sua apertura mentale perché mostrava il tyagi, un totale distacco dalla popolarità come se lui fosse profondamente differente da quello che la gente ascolta nella sua musica.

In realtà ancor oggi, a quindici anni dalla sua scomparsa, mi chiedo quali requisiti debba avere una persona per trascorrere su questo pianeta “una vita straordinaria”».

George appartiene a quel novero, quasi fosse un fiore che germoglia, una pianta che si rigenera di stagione in stagione o un peepal, l’albero di lungo corso che prospera in India… Grazie a compagni di viaggio virtuali (Swami Vivekananda, Paramhansa Yogananda e Caitanya Mahaprabhu) e reali (Swami Vishnu-Devananda, Maharishi Mahesh Yogi, Ravi Shankar, Sri Swami Satchidananda e A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada) acquisisce in progressione la piena consapevolezza del vero significato dell’esistenza.

Il libro descrive la via alla Spiritualità che George Harrison ha vissuto in parte anche insieme ai Beatles con tantissime notizie e racconti inediti interessanti per la nostra crescita personale.

Musiche suggestive ed emotive

Oltre ad essere un tributo alla vita dell’artista, i dieci brani del CD allegato In The Garden Of George Harrison interpretati da artisti di etnie e nazionalità completamente differenti come Deva Raja, Swami, Hariprasad, Capitanata e Thea Crudi, sono un funzionale supporto per la meditazione, lo yoga e tutte le terapie olistiche.

La musica propone atmosfere profonde e meditative di grande suggestione emotiva che donano all’ascoltatore la chance di portare alla luce la scintilla divina che plasma l’anima umana. Un vero e proprio tributo alla “vita straordinaria” dell’artista, universalmente giudicato il padre della world music.

Al di là di ogni riferimento al misticismo induista, In The Garden Of George Harrison sottolinea il concetto che tutti noi siamo uno: una sola anima, un solo cuore, una sola palpitante emozione nata in simbiosi con le vibrazioni dell’universo. L’ascolto consapevole di queste musiche ci conduce ad uno stato di leggerezza mentale e di benessere psicofisico e ci accompagna dolcemente a una energia rinnovata.

L’ascolto sonoro attivo del CD è un potente mezzo di rilassamento e di esplorazione interiore, in grado di armonizzare e riportare in equilibrio le frequenze energetiche del corpo, donandoci pace e benessere, mantenendoci sani e felici.

I suoni della natura di questo CD sono stati registrati al Sun Temple situato nello Stato dell’Orissa in India, vicino alla sacra città di Puri, tempio dedicato a “Surya” dio sole, a Rishikesh, Benares, e sulle rive del Gange.

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 47


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Crescita Personale

George Harrison

Prezzo: 21,25€ (invece di 25,00€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati