Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Mille e un germoglio

Oltre a fare bene alla salute, i germogli sono anche facili da produrre in casa con pochi strumenti e poca spesa

Tommaso Radice - 20/07/2016




Salutari per il nostro organismo, ma ancor prima buoni da mangiare: sono tanti i motivi per portare i germogli sulla nostra tavola.

Il germoglio costituisce la prima fase di vita della giovane pianta, quella in cui si viene a esprimere tutto il suo corredo genetico e, con questo, una grande ricchezza nutrizionale dai sapori intensi e vibranti. I germogli sono un ingrediente con utilizzo a 360°, una materia prima vivente di assoluto stimolo per chef e buongustai.

Se i più conosciuti sono quelli di soia, l’elenco delle varietà da germoglio è in realtà molto vasto e include ortaggi, cereali e leguminose: broccoli, ravanello, crescione, grano, porro, erba medica, senape, fieno greco e altri ancora.

 

Magia di natura

La germinazione possiede un carattere quasi magico, come tanti altri processi naturali che portano la vita a manifestarsi: occorre solamente un po’ d’acqua perché il seme si “risvegli”, mostrandosi fin dall’inizio estremamente fragile, ma al contempo animato da un’incredibile tenacia e determinazione a crescere. Qual è il suo segreto? Ogni seme è costituito da tre componenti distinte: la parte germinativa, o embrione, è una pianta miniaturizzata già completa di radice, fusto e foglie (i “cotiledoni”), che in alcuni casi risulta chiaramente visibile a occhio nudo – provate a osservarla ad esempio nei semi di fieno greco. Vi è poi il tessuto nutritivo, ricco di sostanze nutritive, che serve all’embrione per la sua crescita iniziale, anche in assenza di terra. Il tutto è avvolto dal tegumento, un guscio che protegge il seme dagli agenti esterni, e ne facilita la dormienza fino al momento propizio per la germinazione.

Equilibrio di nutrienti

La nostra alimentazione si presenta spesso squilibrata verso i “macro-nutrienti”: proteine, carboidrati e grassi. Il nostro corpo però, fatica a metabolizzarli se sprovvisto di tutti quei “micro-nutrienti” che permettono alle funzioni organiche, e in particolare alla digestione, di svolgersi regolarmente. Da questo punto di vista, i germogli permettono di ritrovare il giusto equilibrio grazie all’apporto di enzimi, vitamine, sali minerali e di numerosi fitonutrienti, a tutto beneficio della nostra salute; un beneficio che si presenta inoltre come olistico, perché con il germoglio si mangia ogni componente della pianta.

Semi o germogli?

Numerosi ingredienti della nostra cucina sono semi che ben conosciamo, interi o sotto forma di macinato: il riso, le farine, i ceci e le lenticchie, le mandorle e tanti altri. I germogli manifestano delle peculiarità che li distinguono da questi, e ne rendono opportuno l’inserimento regolare nella nostra alimentazione. La germinazione dei semi infatti elimina l’acido fitico presente nei semi, aumentando così la bio-disponibilità del contenuto nutrizionale, e in particolare dei minerali. Permette inoltre di pre-digerire le proteine e i lipidi, scomponendoli già in aminoacidi e acidi grassi, e rendendo più agevole la loro assimilazione rispetto, ad esempio, ai classici legumi o cereali cotti: in tal modo, possiamo nutrirci mentre il nostro fegato riposa.

Concentrati e vivi

Anche a confronto con gli ortaggi, i germogli presentano dei caratteri originali perché in essi si trovano concentrazioni particolarmente importanti di fitochimici, tra i quali si annoverano molecole preziose per mantenersi in salute e aiutare la prevenzione di patologie croniche e degenerative. A titolo di esempio, possiamo trovare la glucorafanina nei germogli di broccoli e cavoli, la quercetina e il cumesterolo in quelli di alfalfa e fagiolo mungo, il kampferolo nella senape e ravanello. Tanto più importanti risultano i benefici dei germogli, per via delle lunghe catene distributive dei nostri tempi, che comportano spesso una mancanza di freschezza nelle verdure che mangiamo, e una conseguente perdita di contenuto nutrizionale. I germogli, alimento vivo per eccellenza, permettono invece di portare a felice conclusione la nostra “ricerca del fresco perduto”, offrendoci in ogni momento il loro pieno apporto nutrizionale e di gusto.

Produttore uguale consumatore

I germogli ci offrono infine la straordinaria opportunità di recuperare una dimensione del cibo che ci appartiene profondamente, ma che abbiamo oggi quasi completamente dimenticato: quella dell’autoproduzione. Con semi e germogliatore, e un minimo d’impegno, grandi e bambini possono infatti coltivarli in casa a tutto vantaggio della nostra salute e dell’ambiente, grazie alla riduzione dei rifiuti, dei trasporti, e allo sviluppo di una maggiore consapevolezza sull’importanza di terra e acqua.

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 45


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Alimentazione e salute

Germogliatore in Vetro

Editore: Germogliamo

Prezzo: 14,40€ (invece di 16,00€ )

Germogli - Senape Gialla

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Ravanello Rosa

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€




Germogli - Crescione

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Lenticchie

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€







Germogli - Piselli

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Cavolo Rosso

Editore: Germogliamo

Prezzo: 6,50€

Germogli - Rucola

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Fagiolo Mungo

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€




Germogli - Mix Gourmet

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Mix Antiossidante

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Broccoli

Editore: Germogliamo

Prezzo: 4,30€

Germogli - Ravanello Viola

Editore: Germogliamo

Prezzo: 6,50€





Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati