Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Pachamama il ritorno a casa

In una comunità del Costa Rica la natura, la meditazione e la disintossicazione concorrono all’energico risveglio di corpo, mente e spirito

Dafna Moscati - 11/10/2014




Se tutti gli eventi della vita siano già scritti o no non saprei, ma ci sono alcune esperienze che sembrano “cercarti”. Questo è stato quello che mi è accaduto con Pachamama.

Da vari mesi, ovunque andassi, con chiunque parlassi appariva il Costa Rica. Giornali, amici, pubblicità: sembrava che Tutto mi invitasse ad andare in Costa Rica. 

Non capivo perché...
E soprattutto, a fare che?

Un giorno entro in un negozio equosolidale a comprare delle banane e mentre sto per uscire la commessa mi chiama per darmi lo scontrino su cui leggo: cooperativa sociale Pachamama. All’improvviso ricordo che molti anni fa un amico mi aveva parlato di una comune chiamata Pachamama in Costa Rica e del suo fondatore Tyohar.

E così ho capito che l’invito per il Costa Rica era in realtà una chiamata per Pachamama.

Aperto il sito, mi colpisce la possibilità di fare uno scambio di lavoro. Vedo che si richiede un minimo di 5 settimane e la partecipazione a uno dei tanti eventi proposti.

Non potevo credere ai miei occhi quando, guardando nella lista dei vari corsi, ho visto un percorso di Body Cleanse (disintossicazione con un periodo di digiuno con solo succhi, enteroclismi e pulizia del fegato). Proprio quello che stavo cercando, dato che avevo iniziato una transizione alimentare verso il crudismo.

Tutto sembrava assolutamente perfetto per partire.
Non sapevo nulla di preciso su Pachamama, ma ciò che ho trovato è stato oltre qualsiasi aspettativa!

Quando lo Spirito incontra la natura 

L’arrivo a Pachamama è stato emotivamente molto forte: mi sembrava di essere “tornata a casa”, tutto intorno a me ricordava l’atmosfera di un kibbutz (dove sono nata, in Israele): le costruzioni semplici e basse, la grande sala comune dove mangiare, i bambini che corrono liberi con i gelati in mano, ma la cornice di una natura così forte, selvaggia, incontaminata e dominante era diversa.

Una ricchezza di profumi, colori, suoni, un’abbondanza della “firma di Dio” ovunque!
Colibrì, iguana, scimmie urlatrici, animali e uccelli di ogni tipo hanno accompagnato il mio soggiorno in questo piccolo paradiso in mezzo alla foresta.

Pachamama è un’oasi di uno stile di vita alternativo.

Fondata 13 anni fa da Tyohar e da altri compagni di viaggio, la comunità è uno spazio in cui il lavoro interiore si realizza senza gli ostacoli delle preoccupazioni del mondo e in sinergia con la natura circostante. Un luogo in cui immergersi in un viaggio interiore trasformativo, dedicato alla meditazione e alla riscoperta della nostra Vera Natura.

Qui Tyohar condivide la sua Realizzazione nei Satsang (dal Sanscrito la parola Satsang significa “Incontro con la Verità”) e nei ritiri di silenzio.

Centinaia di viaggiatori e meditatori con uno spirito avventuroso arrivano qui ogni anno.

Situata sulla costa pacifica del Costa Rica, nella comune si abbracciano i princìpi della permacultura, in armonia con i cicli naturali e con l’ambiente circostante, e ci si impegna costantemente a ridurre lo smaltimento dei rifiuti, cambiando con più consapevolezza le abitudini di consumo e aumentando quanto più possibile il riciclo.

Come si vive a Pachamama 

Descrivere in poche righe l’abbondanza di esperienze e sorprese ricevute nei mesi trascorsi a Pachamama è davvero difficile. 

La routine giornaliera elargisce un dono dopo l’altro: la giornata inizia con le lezioni di yoga in sale immerse nella bellezza della natura, la pratica dello yoga con insegnanti di alta qualità (due volte all’anno è possibile seguire un training per diventare maestri yoga qualificati) e in generale il movimento del corpo, sono molto presenti tra le varie attività proposte.

Dopo una colazione con la frutta più buona che abbia mai mangiato, andavo a lavorare al Wild Treat, il bar/chiosco della comune.

Qui ho potuto esaudire un mio vecchio sogno: quello di fare la barista, potendo però finalmente servire e donare salute a piene mani, imparando trucchi e segreti di frullati e succhi con ogni ben di Dio, di minipasti crudisti e di dolci che fanno bene! 

Dopo un pranzo da leccarsi i baffi (la cucina è senza glutine e con molti cibi crudi) nel pomeriggio spesso si va con un servizio di navetta alla vicina spiaggia di San Juanillio, passando dal paradiso della foresta al paradiso del mare! 
  

Al tramonto si rientra e, dopo una cena leggera, ci si ritrova per un’ora di silenzio nella grande sala di meditazione. 

Dopo il silenzio si alternano serate di musica, canti intorno al fuoco, feste, cerimonie, capanne sudatorie, film e altre attività. 

Pachamama è un luogo che ti permette una guarigione a più livelli: ti concede di ricontattare la tua Essenza, di celebrare la Vita con la danza, la musica, la fratellanza, la preghiera e il Silenzio. Ti consente di osservarti con gli occhi dell’Amore e del non giudizio. Una vera rinascita in cui il Buddha e lo Zorba in noi si riuniscono in Namasté.

Pura Vida! 

Body Cleanse per la Pulizia di Mente e Corpo

Dopo un paio di settimane dal mio arrivo, ho fatto il primo gruppo di body cleanse che, come avevo intuito, si è confermato un processo molto potente di disintossicazione. 

Il percorso combina:
- un digiuno con succhi di frutta naturali biologici,
- erbe medicinali e superfoods,
- idroterapia del colon,
- sessioni di yoga e danza,
- agopuntura e classi di nutrizione. 

Il programma di pulizia è studiato per liberare il corpo dalle tossine e dai parassiti che si accumulano nel colon e nell’apparato digerente, in anni vissuti in ambienti tossici stressanti e consumando cibo malsano.

È un processo molto intenso che porta non solo una profonda pulizia fisica, ma anche mentale ed emotiva. 

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 38


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Turismo Responsabile,Decrescita,Crescita Personale


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati