Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Permacultura, la mia fonte di ispirazione

Abbiamo incontrato Francesco Rosso ideatore del progetto Fattoria dell’Autosufficienza che ci ha raccontato com’è nata l’idea di questo progetto di ecologia applicata e quali sono state le sue fonti, teoriche e pratiche, di ispirazione.

Francesco Rosso - 16/06/2014




 Come è nata l’idea della Fattoria dell’Autosufficienza?

Quando acquistai nel 2009 i terreni che sono diventati La Fattoria dell’Autosufficienza non avevo per nulla le idee chiare e soprattutto non sapevo neanche che esistesse qualcosa che potesse esprimere la mia idea di gestione del territorio. 

La mia attività principale consisteva, e tutt’ora consiste, nel vendere libri online. Nel mio magazzino ogni giorno passano migliaia di libri e un giorno mi capitò fra le mani Introduzione alla Permacultura di Bill Mollison. Il libro mi sembrava interessante così lo portai a casa e dopo aver letto le prime dieci pagine sapevo già che non avrei potuto fare a meno di terminarlo nel più breve tempo possibile.

Nel libro trovai i riferimenti dell’Accademia Italiana di Permacultura e mi iscrissi al primo corso intensivo disponibile che si tenne in Piemonte a Berzano in una comunità. Ebbi la conferma che la Permacultura, ossia creare insediamenti umani sostenibili nel tempo, sarebbe stato il mio percorso.

La formazione dell’Accademia Italiana di Permacultura prevede due anni di apprendistato attivo, la presentazione del progetto all’assemblea e il conseguimento del titolo di insegnante di progettazione in permacultura. Ho deciso di non seguire questo percorso perché ritengo che una lunga esperienza pratica sia indispensabile prima di poter insegnare e questi quattro anni ne sono stati la testimonianza: la natura non si lascia ingabbiare così facilmente nelle teorie.

In seguito ho fatto diversi corsi e ho letto tanti testi al fine di ampliare le mie conoscenze.

Quali corsi ti senti di consigliare? 

I corsi più memorabili sono stati quello fatto con l’Associazione PAEA all’EUZ in Germania (Centro per l’Energia e l’Ambiente di Springe); il Corso di Agricoltura Sinergica fatto con Alessio Mancini; l’Enertour organizzato dalla Provincia di Bolzano; una settimana a realizzare palline d’argilla (metodo Fukuoka) dal Panos Manikis in Grecia. 

Il più importante è stato un corso che abbiamo organizzato noi stessi come Fattoria dell’Autosufficienza da Sepp Holzer, al Krametherof in Austria, in assoluto il più bell’esempio di Permacultura che abbia mai visto. 

Quali libri ti hanno maggiormente ispirato? 

A parte Introduzione alla permacultura, che ho già menzionato, e ovviamente il libro di Sepp Holzer Guida pratica alla permacultura, mi sono piaciuti tantissimo anche i libri di Masanobu Fukuoka La rivoluzione del filo di paglia e La rivoluzione di Dio, della Natura e dell’Uomo. Poi ci sono anche bellissimi documentari come Home di Yann Arthus Bertrand e Una Fattoria per il futuro di Rebecca Hosking che inevitabilmente ti lasciano un segno. 

L’elenco potrebbe continuare e sarebbe molto lungo! 

A che punto è il progetto?

Direi che siamo al cinque per cento del progetto. Come dicevo, la natura non si lascia esprimere facilmente nelle teorie e imparare la natura è qualcosa di veramente complesso che richiede tantissimo tempo. In questi anni di “esperienza” ho fatto molti errori e da questi ho imparato tanto: l’apprendimento sul campo, facendo, con le mani non ha eguali ma richiede il rispetto dei propri ritmi suoi.

Nel 2009 i terreni della Fattoria erano abbondonati da anni. Oggi coltiviamo grani antichi, abbiamo recintato gran parte dei terreni coltivabili, abbiamo diversi orti (alcuni sinergici) con patate e ortaggi, una serra, un frutteto di piante antiche, un po’ di animali da cortile e in questi giorni stiamo partendo con piante aromatiche e medicinali. Tutto con certificazione biologica.

La parte sulla quale procediamo più a rilento è la ristrutturazione dei ruderi che richiede un grosso sforzo economico. Quest’anno abbiamo finalmente iniziato a ristrutturare la casa in sasso che sarà adibita ad Agriturismo Bioecologico. 

È possibile partecipare alle attività della Fattoria dell’Autosufficienza?

Per partecipare alle attività della Fattoria ci vuole un po’ di spirito di adattamento, in quanto le strutture a disposizione sono provvisorie. Si vive sempre all’aperto e per questo facciamo attività solo in estate.

È possibile partecipare ai nostri corsi. Quest’estate avremo solo tre corsi per via del cantiere in corso. A luglio un corso di Autocostruzione di pannelli fotovoltaici, ad agosto il corso di Progettazione in permacultura e a settembre il corso di Food Forest.

Si può anche partecipare come Wwoofer, una formula di scambio culturale gestita dall’associazione Wwoof Italia in cui, in cambio di vitto e alloggio, si dedica il proprio tempo e il proprio lavoro all’attività agricola imparando quello che si fa in Fattoria. 

 

Per informazioni sui corsi estivi in fattoria e sul Wwoofing 
visita il nostro sito autosufficienza.com

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 37


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Decrescita,Ambiente

Introduzione alla Permacultura

Editore: Terra Nuova Edizioni

Categorie: Permacultura e agricoltura naturale

Prezzo: 17,00€ (invece di 20,00€ )











Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati