Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Scopriamo frutta e verdura con Il piccolo cucchiaio verde

Impariamo a conoscere il mondo vegetale fin da bambini: renderemo il mondo un posto più gentile, pulito e sicuro per tutti. E anche la nostra vita migliorerà

Andrea Costanzo - 04/07/2016




Quando siamo piccoli, qualcuno ci prepara i pasti e ci nutre. Da quando abbiamo memoria, il cibo arriva pronto sul tavolo e diventa una cosa scontata, ovvia. Da dove arrivi questo cibo, come venga preparato e quali costi abbia per il mondo che ci circonda, sono tutte questioni che non ci toccano. È così da piccoli e spesso, ahimè, lo è anche quando diventiamo adulti. Eppure non dovrebbe essere così perché il cibo che mangiamo, oggi lo sappiamo bene, ha effetti non solo sul nostro corpo ma anche sull’ambiente e persino su sconosciuti dall’altra parte del pianeta. In breve, siamo tutti connessi.

Cambiare si può, si deve

L’esperienza ci dice che il modo migliore per insegnare a mangiare bene, sano e consapevole è iniziare fin da piccoli a “giocare” con il cibo, coinvolgendo i bambini nella loro preparazione. Pensandoci bene, non è difficile. Ci vogliono solo un paio di ingredienti in più per insaporire la gran varietà offerta dal mondo vegetale: un pizzico di fantasia e una manciata, abbondante, di entusiasmo e voglia di sperimentare. Qualcuno potrebbe obiettare: «Ma la cucina è il mio regno, nessuno deve metterci le mani!». È naturale avere qualche esitazione nel far entrare i bambini in cucina: magari romperanno qualcosa, sicuramente creeranno un po’ di caos, useranno gli ingredienti con cui avreste cucinato voi, strilleranno divertiti. Alcuni poi considerano preparare il cibo in cucina l’occasione per avere uno spazio proprio, per riflettere o rilassarsi. Oppure, al contrario, è qualcosa di cui bisogna sbarazzarsi in fretta... e “da soli”. Ma attenzione perché in ballo c’è qualcosa di importante. Tutti noi vogliamo che le generazioni future mangino bene, che i nostri figli facciano scelte sagge e diventino adulti coscienziosi, responsabili e autosufficienti. Ebbene, solo se coinvolgeremo attivamente i nostri bambini potremo garantire loro un futuro veramente sostenibile. Tutto dipende da noi adulti, genitori in primis, di trovare il tempo e la voglia di condividere quello che sappiamo. E allora informiamo i nostri bambini, giochiamo con loro e diamogli fiducia: rimarremo stupiti di quanto riusciranno a fare, delle decisioni che sapranno prendere e dal loro modo di agire e ragionare con saggezza.

Iniziamo a informare

Per cominciare, spieghiamo ai nostri bambini che con una dieta a base vegetale proteggiamo ciò che amiamo e apprezziamo. I vantaggi non comprendono solo il miglioramento effettivo della nostra salute e la salvaguardia degli animali e del pianeta, ma il nostro modo di abitare il mondo. Una dieta che preveda solo ingredienti vegetali, quindi niente animali e derivati, ci fa stare bene e contiene più nutrienti dei prodotti animali. Fa bene anche all’ambiente perché, rispetto all’allevamento, ha bisogno di meno terreno, acqua ed energia per essere coltivato (e inquina anche meno). Una dieta 100% vegetale non fa soffrire alcun animale, permette di sfamare più persone in tutto il mondo rispetto alla carne e ai latticini. Servono altri motivi?

Adesso giochiamo

A questo punto dobbiamo rimboccarci le maniche, è venuto il momento di giocare e divertirsi in cucina. Qui arriva in soccorso il libro scritto e illustrato da una giovane donna dal volto di bambina, Ruby Roth. Vegana dal 2003, Ruby è un’artista e illustratrice che vive a Los Angeles. Quando insegnava arte ai bambini, si è sentita ispirata dal loro interesse per i cibi salutari e l’amore per gli animali, e ha scelto di trasmettere questo messaggio d’amore attraverso i libri. In America è stata ospite di Today Show e di Cnn, ed è apparsa sui magazine Wired e Glamour. In Italia, le Edizioni Sonda hanno già pubblicato Indovina chi c’è nel piatto? (2010) e Vegan vuol dire Amore (2016). Il piccolo cucchiaio verde è un libro veramente speciale perché pensato proprio per i bambini che potranno imparare a preparare, da soli, con l’aiuto dei genitori solo quando è indispensabile, i loro piatti preferiti a base di frutta, verdura, legumi e cereali, semi ed erbe, germogli e super cibi. Ogni pagina contiene informazioni chiare ed essenziali sui vari ingredienti e si “legge” anche attraverso le fotografie dei piatti e le illustrazioni tenere e divertenti. Un libro che riunisce tutta la famiglia e fa conoscere i frutti della natura ai bambini che acquisiscono anche capacità organizzative e partecipano alla vita familiare. Non resta che andare in cucina e dare fiducia e libero sfogo alla fantasia e all’entusiasmo dei nostri piccoli cuochi! Lasciateli mescolare con le mani, spianare e impastare: la cucina non sarà uno splendore, ma quanto divertimento! Passeremo bellissime ore con i nostri figli, staremo bene e faremo bene all’ambiente. Ma, soprattutto, getteremo le basi per far vivere meglio e a lungo i nostri figli.

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 45


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Alimentazione e salute

Il Piccolo Cucchiaio Verde

Editore: Sonda Edizioni

Prezzo: 12,67€ (invece di 14,90€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati