Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Shungite Élite: la pietra di protezione per eccellenza

Portarla al collo, tenerla in casa e informare l’acqua: un minerale straordinario per riarmonizzare corpo e ambienti su frequenze di salute e guarigione

- 29/08/2014




Parlare di Shungite Élite, una speciale qualità di questa pietra portentosa, è affascinante quasi come averla tra le mani e toccarla. Il suo fascino proviene non solo dalla sua energia e dal suo speciale colore, ma anche dalle incredibile forme di taglio che essa possiede.

Ciò che è fondamentale sapere è che quando si parla di Élite stiamo parlando del minerale praticamente puro, cioè contenente il 98-99% di carbonio-fullerene mentre il tipo immediatamente successivo (il Tipo- 2) ne contiene una quantità minore (intorno al 32-34%).

La differenza fondamentale tra i due tipi è che, a livello di lavorazione, la Élite non può affatto essere lavorata in quanto è costituita di carbonio stratificato: ciò significa che se dovesse essere lavorata al tornio o con altri macchinari, si sbriciolerebbe (sfalderebbe) all’istante. L’unico oggetto che, in pratica, abbiamo disponibile è il pendente per il collo essendo solamente possibile poterla bucare per infilarle un anello di passaggio per un cordino.

Inoltre mentre la Tipo-2 è comunque un materiale “raro” in quanto esistente in una specifica area intorno al lago Onega in Carelia (Russia), la Élite è ancora più rara perché esiste solo in un piccolo paesino del lago chiamato Shunga, proprio il posto che dà il nome alla shungite.

Perché e come usare la Élite?

Da quando l’uomo è sulla terra, che abbia abitato nelle caverne o sulle palafitte, ha sempre perseguito lo scopo di migliorare la qualità della propria vita secondo una formula che potrebbe matematicamente essere espressa come:

armonia + protezione = vivibilità (qualità della vita)

Di fatto egli si è sempre dedicato alla salute e alla cura del proprio habitat, soffermandosi su armonia e protezione ambientale che sono due elementi imprescindibili tra loro, un po’ come nel Tao, poiché uno comprende sempre anche l’altro. Il Feng-Shui si occupa proprio di ottimizzare questa combinazione di fattori, cioè di mettere al posto giusto le cose giuste, considerando non solo l’estetica visiva, ma anche ciò che non è immediatamente percepibile dai sensi fisici: l’energia, quella vitale.

Per i nostri progenitori era sì necessario cautelarsi dagli attacchi dei leoni e dei lupi per mezzo di semplici soluzioni meccaniche, ma senza mai trascurare le energie dell’ambiente, armonizzate per mezzo di potenti simboli di geometria sacra o di costruzioni rispondenti alla sezione aurea, fino ad arrivare all’uso personale di strumenti che agissero direttamente sulla persona.

Ecco che la Élite, come tutta la shungite, ha una caratteristica unica al mondo: è forse l’unica sostanza di cui non è possibile alterare la vibrazione naturale.

È proprio grazie a questa caratteristica che si ritiene che essa abbia delle qualità terapeutiche.

Molti di noi già sanno che oltre al corpo fisico che vediamo, agiscono su di noi forze ed energie e il fatto di intervenire su queste energie consente al corpo fisico di ricevere benefici. Non solo l’organismo vivente ma qualsiasi cosa che esiste soffre, data la propria componente vibrazionale-energetica, di ciò che accade intorno, nel senso che gli eventi si imprimono nel campo energetico alterando la propria vibrazione naturale.

Ma la Shungite ha questa abilità: la sua vibrazione naturale non si altera.
Quindi proprio perché vibra in maniera originaria, il fatto di averla indosso tende a risuonare con le vibrazioni naturali dell’individuo rendendole nuovamente forti e forzando quindi la frequenza di malattia per riportarla in frequenza originaria, cioè quella di guarigione.

Dopo 14 giorni che si indossa un pendente di Shungite si cominciano ad avere effetti di risonanza positiva sul corpo che lo ospita.

Inoltre, l’avere una o più pietre di Shungite in casa porterà a una armonizzazione perenne.

La Élite per informare l’acqua

Informare l’acqua con la Shungite nera Tipo-2 potrebbe essere pericoloso a causa del contenuto di ossido di alluminio (Al2O3) che nella Tipo-2 arriva al 4%, quindi noi consigliamo l’uso della Shungite Élite per energizzare e informare l’acqua e di non usare la Tipo-2.

La pratica di riporre pietre nell’acqua è antica quanto il mondo; tormalina, quarzo, pietra focaia, charoite e altre infinite pietre sono da sempre usate per attivare l’acqua per “risolvere” specifici problemi. Infatti ogni pietra è collegata a una caratteristica per cui ogni pietra “serve” a una determinata cosa.

Ma la Shungite Élite è diversa: magari non servirà per tutti gli squilibri energetici, ma essa ha uno spettro d’azione che, mi azzarderei ad affermare, ricopre il 99% delle caratteristiche di tutte le altre pietre esistenti, nel senso che non ha una specificità.

Modalità di preparazione dell’acqua informata di Shungite Élite

La cosa è molto semplice: le proporzioni sono di 100 grammi di pietra per trattare un litro d’acqua. Quindi:

- procurarsi 100 grammi di Shungite Élite per ogni litro d’acqua da trattare;
- lavare le pietre al fine di eliminare eventuali residui;
- riporre le pietre sul fondo di una caraffa secondo le proporzioni indicate;
- versare la propria acqua preferita: acqua di sorgente, minerale o anche del rubinetto e lasciar agire la shungite per almeno 48 ore;
- riporre l’acqua “informata” in recipiente adatto alla sua conservazione;
- a questo punto si può ripetere la procedura in altre 48 ore.

Cosa importante da dire è che, mentre alcune aziende venditrici consigliano di sostituire periodicamente le pietre di Shungite, noi possiamo serenamente affermare che fare ciò non serve affatto in quanto il minerale non perde mai le sue caratteristiche vibratorie. Tuttavia è necessario procedere a una corretta pulizia mediante spazzolamento con acqua e sapone almeno una volta al mese proprio per ripulire le pietre dai classici depositi melmosi che tenderanno a formarsi.

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 37


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Critica al Sistema Sanitario,Crescita Personale




Il Manuale della Shungite

Editore: Io Sono Edizioni

Prezzo: 20,00€


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati