Ebe Anna Navarini

Nasce a Milano nel 1960 da una ferrea bresciana ed un dolce piacentino, approdati a Milano con il boom economico, ora in procinto di ritornare in Emilia per chiudere il cerchio.
Laureata in Architettura al Politecnico di Milano, ha svolto intensa attività in questo settore presso lo studio di Marco Zanuso e Pietro Crescini ed altri.
Successivamente lavora con grande passione per l’Arte e la Bellezza, attraverso il Restauro dei Beni Culturali sia in contesto sacro che laico. In particolare ha lavorato per 7 mesi presso la Soprintendenza Archeologica di Pompei su affreschi di epoca romana.
Si interessa di spiritualità fin dalla gioventù ma non disgiunta da un approccio concreto alla realtà, anche politica.
Nei suoi studi si fondono armonicamente e sempre più in profondità: astrologia esoterica, misticismo ebraico, gnosticismo cristiano, buddismo, ecologia, vegetarianesimo, antispecismo, permacultura, poesia, musica, fotografia, pittura e scultura.
Ha pubblicato presso Alvorada Edizioni: “Il Sentiero Sottile” e “Trama&Ordito” (distribuiti anche da Macrolibrarsi).
È presente su YouTube sul proprio canale denominato apoptosi1960, con i primi 4 capitoli de “Il Sentiero Sottile”, recitati da V. De Simone.
Aspirante permacultrice, svolge intensa attività di studio e scrittura in cui connette profondamente la Spiritualità alla Madre Terra.