Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Una capanna sull’albero

Le bellissime capanne sugli alberi realizzate da La Cabane Perchée: elogio del costruire con il legno

La Redazione - 07/02/2012




Sarà perché tutti noi ne abbiamo sognata una da bambini – fantasticando come sarebbe stato abbandonare la certezza del terreno per rifugiarsi in un mondo sospeso e aereo fatto di rami, fronde e foglie – che l’idea di soggiornare in una casa su un albero riveste, anche da adulti, un fascino e un’attrazione irresistibile. Basta guardare le bellissime immagini pubblicate in questa pagine e gentilmente concesseci da La Cabane Perchée, per rimanere a bocca aperta di fronte alla bellezza di queste capanne. Per entrare nel mondo delle case sugli alberi, abbiamo intervistato Elisa Bonandini, responsabile per l’Italia del progetto La Cabane Perchée.

Come è nato il progetto delle case sugli alberi La Cabane Perchée?
Inizialmente abbiamo costruito per i nostri figli e i nostri parenti, poi ci siamo chiesti perché non potevamo farlo anche per gli altri, così decidemmo di lasciare i nostri lavori e dare il via a questo progetto, che ci appassiona da quando siamo bambini.



Le Capanne sono costruire con criteri ecocompatibili e sostenibili?

Le Capanne sospese vengono realizzate da un'equipe ad alta specializzazione tecnica, in un atelier nel sud della Francia.
Le nostre capanne – che non sono quelle usate per far giocare i bambini ma vere e proprie suites – sono interamente costruite in legno (cedro rosso canadese) e pertanto sono la sintesi perfetta tra comfort abitativo, risparmio energetico, rispetto dell'ambiente. Le piante non sono attaccate da nessun chiodo, poiché abbiamo delle tecniche di costruzione e posa collaudate negli anni, che permettono alla pianta una crescita continua e regolare. Si tratta di uno stile di vita, una scelta consapevole e lungimirante diffusa nei paesi più attenti al benessere abitativo.
La Direttiva Prodotti da Costruzione (89/106/CEE), gli Eurocodici e le Norme Tecniche per le Costruzioni riconoscono le ottime qualità delle strutture in legno, in grado di offrire i grandi vantaggi. La qualità dei materiali utilizzati per la realizzazione delle abitazioni e il corretto studio dei dettagli costruttivi diventano elementi di fondamentale importanza se si considera la quantità di tempo trascorsa negli ambienti chiusi. È stato dimostrato che il legno, le fibre di legno o sughero, risultano confortevoli già a temperatura ambiente, a differenza del cemento o della pietra. che lo diventano solo a temperature superficiali superiori.
Il legno, in relazione alla sostenibilità, non ha rivali: è rinnovabile, riciclabile, richiede un limitato consumo di energia nelle fasi di produzione e posa, non rilascia emissioni, polveri o fibre nocive durante l'impiego e si smaltisce restituendo l'energia accumulata, se viene utilizzato in processi di termovalorizzazione. Inoltre, il legno è l'unico materiale che necessita solo di acqua, aria e sole per crescere e ogni metro cubo di questo materiale impiegato in edilizia, corrisponde a quasi una tonnellata di CO2 stoccata, per tutto il ciclo di vita del manufatto.
Il legno si distingue per le sue caratteristiche di bassa conducibiltà termica, elevata inerzia termica e spiccata igroscopicità (la capacità di una sostanza di assorbire prontamente le molecole d'acqua presenti nell'ambiente), che permettono di generare un effetto positivo sulla qualità dell'aria all'interno di un edificio e sul benessere percepito. Questi elementi contribuiscono a diminuire i consumi per il riscaldamento d'inverno e la climatizzazione d'estate, grazie anche alla capacità del materiale di assorbire velocemente e cedere lentamente l'umidità. Il legno, inoltre, è un efficientissimo filtro, con una superficie specifica di oltre 1 metro quadro per ogni cm cubo di volume, e rende più salubre l'aria.
Il legno non ha rivali sul fronte del risparmio energetico. Le caratteristiche intrinseche del materiale: potere termoisolante, inerzia termica, igroscopia, lo rendono un prezioso alleato nel taglio dei costi energetici (30%). Inoltre, l'elevata capacità di accumulo termico rende le componenti opache molto più efficienti durante i mesi estivi rispetto ad alternative equivalenti dal punto di vista della coibentazione.
Il legno ha acquistato la sua funzione di materiale strutturale grazie alle più recenti normative nazionali ed europee, in materia di calcolo strutturale ed antisismico. Ha inoltre ottime proprietà di assorbimento acustico.
Pertanto le nostre capanne sospese sugli alberi rispondono a criteri di eco-compatibilità e sostenibilità.

Chi vuole guardare bene la terra deve tenersi alla distanza necessaria.
Italo Calvino, Il barone rampante



Quale atmosfera si respira soggiornando in una Capanna?

Immagina di trovarti davanti ad una scala che, come un serpente, si attorciglia all'albero, salire su, in alto, fino a giungere sul terrazzo e nella Capanna sospesa tra i rami, sola e con pochi, cari oggetti. Ecco che tutto prende una forma semplice e ci lasciamo cullare dal rumore del vento che accarezza le foglie dell’albero che ci lega al cielo.
Oppure si possono pensare in un’altra ottica, ad esempio come un luogo per fare festa con degli amici, per passare una romantica vacanza con la persona amata, una cena, una colazione e tante altre situazioni, dove la Capanna diventa solo un trampolino di lancio per farci volare verso quella sensazione di libertà assoluta provata nell’infanzia.

Qual è l'iter burocratico previsto in Italia per poter installare una Capanna in un terreno privato o in una struttura ricettiva?
In Italia non esiste una normativa specifica per la costruzione di case sugli alberi, pertanto i burocrati si trovano impreparati quando gli si richiede il permesso, anche perché ogni Comune ha un proprio Piano Regolatore. Non dico che sia facile, ma una volta che gli organi competenti capiscono di cosa si tratta, sono propensi ed entusiasti dei nostri progetti.

INFO
Le strutture ricettive con Cabane in Italia
In Italia abbiamo due strutture ricettive che hanno installato le Cabane Perchée:
- l’agrturismo "La Piantata" ad Arlena di Castro (Vt) www.lapiantata.it
- l'Hotel Meisters Irma di Merano www.hotel-irma.com
Per info e contatti su La Cabane Perchée
Elisa Bonandini - Steven Giambra
LA CABANE PERCHEE – ITALIA
lacapannasullalbero@gmail.com
Tel. +39 339 3966538 - +39 392 5442581
www.la-cabane-perchee.com

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 27


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Bioedilizia e Bioarchitettura

Difendersi dall'Elettrosmog

Editore: Terra Nuova Edizioni

Prezzo: 17,10€ (invece di 18,00€ )

Manuale Illustrato per il Risparmio Energetico

Editore: Tecniche Nuove Edizioni

Prezzo: 16,06€ (invece di 16,90€ )

Aria Pulita a Scuola

Editore: Terre di Mezzo

Prezzo: 11,40€ (invece di 12,00€ )

Space Clearing

Editore: Il Punto d'Incontro

Prezzo: 16,06€ (invece di 16,90€ )




Pulire al Naturale

Editore: Terra Nuova Edizioni

Prezzo: 8,50€ (invece di 10,00€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati