Ingrandisci testo Riduci testo Stampa
Scrivi commento Leggi commenti Invia ad un amico

Che cos’è il Feng Shui?

Questa antica scienza ci insegna a riconoscere e indirizzare l’energia degli ambienti in cui viviamo

Loretta Zanuccoli - 09/06/2014




I Chakra sono sette centri di energia presenti nel corpo umano, essi assorbono Prana (Energia Vitale) dall’ambiente circostante, lo assimilano, lo “digeriscono”, lo trasmutano e lo inviano, attraverso le Nadi o Meridiani, a ogni singola parte del nostro corpo e della psiche, mantenendo il nostro corpo vivo e in salute.

Anche i pensieri e le emozioni sono composti di energia, con densità e frequenza differente a seconda della qualità del pensiero e dell’emozione formulata.

Tutto ciò che ci circonda è composto di Prana o Energia Vitale in forme e frequenze energetiche differenti.

 

Comprendere l’energia dell’ambiente

Comprendiamo quindi l’importanza del Feng Shui, ovvero l’antica Arte in grado di interpretare l’energia dell’ambiente in cui viviamo e di verificarne la salubrità.

Il Feng Shui, attraverso regole energetiche ben precise, analizza la quantità e la qualità dell’Energia, o Prana, che ci circonda, valutando per esempio la qualità dell’energia del terreno su cui abitiamo o lavoriamo; ne valuta anche il movimento, la direzione, la possibilità di convogliarlo, incanalarlo o condizionarlo per migliorare la qualità di uno o più ambienti.

Seguendo le regole del Feng Shui possiamo determinare se in una certa zona vi sono energie telluriche adatte alla nostra vita, oppure energie non positive, magari più facilmente gestibili dalle api, dalle formiche, dai serpenti e dai gatti, ma che per gli esseri umani non sono vitali e non producono benessere.

Secondo questa antichissima disciplina, anche la forma delle nostre abitazioni, la forma degli arredi e dei differenti complementi d’arredamento emettono energie benefiche, oppure emettono energie a cui non dovrebbero essere sottoposti esseri umani, o che non dovrebbero essere dirette verso organismi vivi.

Per esempio, in Cina le energie prodotte da forme non salubri vengono chiamate “energie perverse”, poiché a lungo andare la loro azione sull’energia della nostra aura, e in seguito anche sul corpo e sulla psiche, produce diversi effetti nocivi: svuotare di energia alcune parti dell’aura, isolare troppo l’aura dall’azione nutriente dell’energia della Terra, spostare prevalentemente l’energia o verso la parte inferiore del corpo, oppure verso quella superiore, e molte altre situazioni non propriamente positive o vitali.

La forma e il colore degli oggetti hanno un’azione energetica indiretta, condizionandoci psicologicamente a un determinato modo di percezione del mondo che ci circonda.

Un esempio: se per passare da una stanza all’altra, nonostante i due ambienti in comunicazione ci piacciano molto e ci facciano sentire a nostro agio, ci sono delle difficoltà anche lievi, ad esempio se l’apertura è troppo stretta o peggio la porta è troppo bassa in confronto alle nostre dimensioni, oppure se per superare l’apertura dobbiamo evitare, anche se per pochi centimetri, un ostacolo di qualsiasi natura, lentamente, ma gradualmente, si genererà una resistenza a passare attraverso questa porta.
Ovviamente se dall’altra parte c’è qualche cosa di interessante o indispensabile per noi, troveremo la giusta carica per superare l’ostacolo, ma quando siamo stanchi o stressati e abbiamo meno risorse energetiche per superare gli ostacoli, anche un piccolo intralcio acquisisce la sua importanza e inconsapevolmente cambieremo il nostro comportamento cercando giustificazioni per non superare quell’apertura, oppure lo faremo portando oltre la porta del malumore, giustificandolo con elementi che altrimenti non avremmo nemmeno notato.

Consigli pratici per la propria abitazione

Nel Feng Shui tutto deve essere fluido e l’energia deve scorrere facilmente, esattamente come nel nostro corpo i diversi fluidi devono poter scorrere facilmente senza intoppi o rallentamenti. L’ambiente deve avere giuste energie dentro e fuori, e nonostante questo obiettivo uguale per tutti, deve potersi adattare alle differenti esigenze abitative che ognuno di noi ha, sia in termini economici sia architettonici.

Meglio se intorno all’abitazione ci sono alberi, e anche all’interno trovare spazio per una pianta viva, anche se piccola, ci porterà energie vitali e ci “ricorderà” il nostro rapporto con la madre Terra e con tutti gli esseri senzienti. Se la pianta non si manterrà in salute vi rivelerà che nel posto in cui l’avete posizionata non vi sono sufficienti energie vitali per lei, forse è stata posta su di una zona tellurica non positiva, se spostandola anche di poche decine di centimetri non migliora vi sta segnalando che in tutta la stanza non vi sono sufficienti energie vitali.

Nel Feng Shui molta attenzione viene data all’ingresso, sia dell’abitazione, sia del luogo di lavoro. Le energie che entrano in casa sono paragonate alle energie nutritive che facciamo entrare nel nostro corpo quando mangiamo. Così come dovremmo curarci del cibo che mangiamo per valore nutritivo e per purezza biochimica, allo stesso modo dovremmo curarci della qualità energetica che entra in casa nostra e viceversa, avendo l’ingresso posto in direzioni o luoghi sbagliati, di quali e quante energie fuoriescono senza controllo dalla nostra abitazione sottraendoci linfa vitale, per il corpo, la mente e per le relazioni.

Il Feng Shui si occupa anche, pur avendo a disposizione un luogo positivamente energizzato, di come queste energie vengono gestite dai vari componenti della famiglia o del team di lavoro.

A volte il luogo è sostanzialmente adatto, ma l’attitudine emozionale o mentale di chi lo occupa non è proficua e all’interno dei vari ambienti si generano stress, competizione ed energie negative che male interagiscono con l’energia dell’ambiente e con le esigenze energetiche delle nostre relazioni e della nostra aura.

Il Feng Shui prevede tecniche di risanamento, fin dove ció è possibile, per trasformare un luogo inadatto in un luogo di pace, di prosperità e di benessere.

 

 

Il Nuovo Numero di Vivi Consapevole!

 

Ecco come ottenerla:

Macrolibrarsi.itIn Omaggio acquistando su Macrolibrarsi.it, ricevi gratuitamente la rivista per ogni ordine effettuato fino ad esaurimento scorte, poi riceverai il pdf.

NOVITA! App ViviConsapevoleApp ViviConsapevole, scarica gratuitamente la App per iPad e iPhone! troverai anche tutti i vecchi numeri di ViviConsapevole!

Ebook ViviConsapevoleEbook ViviConsapevole, scarica gratuitamente la versione digitale della rivista per leggerla sul pc, tablet e smarthphone.




Articolo tratto dalla rivista nr. 37


Condividi questo articolo

  • Share this post on Facebook
  • Tweet about this post
  • Share this post on Google
  • Share this post on Delicious


Categorie: Bioedilizia e Bioarchitettura




Feng Shui e Purificazione della Casa

Editore: Accademia Vis Vitalis

Prezzo: 14,25€ (invece di 15,00€ )


Scrivi il tuo commento

Per farlo è necessario eseguire il login. Se invece non sei ancora registrato puoi farlo ora. Login - Registrati